tu sei qui: Home » News » Ultime notizie » La tradizione regionale della pasta ripiena nei nuovi formati monosfoglia per D250/540 Emiliani e Tecno

News: Ultime notizie

La tradizione regionale della pasta ripiena nei nuovi formati monosfoglia per D250/540 Emiliani e Tecno 28/07/2010

La tradizione regionale della pasta ripiena nei nuovi formati monosfoglia per D250/540 Emiliani e Tecno

La tradizione regionale della pasta ripiena nei nuovi formati monosfoglia per D250/540 Emiliani e Tecno

Caramelle, capelet, mantovani, pinzati, agnolini, plin, saccottini, ravioli, ecc. Le forme della pasta ripiena monosfoglia, nelle diverse tradizioni gastronomiche regionali del nostro Paese, sono innumerevoli. Per questo Dominioni ha brevettato nuovi stampi per le sue macchine per pasta D250/540 Emiliani e D250/540 Tecno, in grado di coprire un ampio ventaglio di forme e formati per la produzione di numerosi prodotti tipici regionali.
La D250/540 Emilani è una macchina formatrice adatta alla produzione di prodotti tipici emiliani e di paste farcite con ripieni di carne, ma anche di magro, ricotta, zucca e formaggi. La D250/540 Tecno, invece, è dotata di stampi intercambiabili e opera senza l’utilizzo delle aste porzionatrici. Il sistema di gestione delle ricette, inoltre, permette di cambiare in pochi minuti il formato di pasta che si vuole produrre.
Le nuove macchine e i numerosi stampi messi a disposizione da Dominioni, permettono di realizzare prodotti dall’aspetto tipicamente artigianale: solo un occhio attento può distinguere un raviolo fatto a mano da uno realizzato con le macchine per pasta Dominioni.

Vai alla scheda prodotto D250N-D540 Emiliani
Vai alla scheda prodotto D250-D540 TECNO

Scarica il catalogo in formato PDF

Scarica l'allegato: (457.6 Kb)